Gli Amanti – ARCANO MAGGIORE

L’Arcano nr. 6 si ispira ad un scena mitologica: il giovane Ercole che, compiuta l’educazione presso il centauro Chirone, si trova di fronte a una scelta determinante per la sua futura esistenza. Gli appaiono allora due giovani donne, rappresentanti il rigore e la mollezza, che gli promettono strade e vantaggi diversi: il bene e il male, la virtù ed il vizio. Come l’eroe graco. il giovane, qui raffigurato in pierdi fra le due donne, esita indeciso davanti all’austera signora, vestita dimessamente, che promette soddisfazioni esclusivamente morali e alla seducente dispensatrice di piacere.

Significato al Positivo
La carta della scelta, dell’esitazione di fronte a un bivio diviene, anche nel gioco, emblema di una situazione fluida, ancora da determinare. Il consultante si trova di fronte a una decisione importante, dal cui esito può dipendere tutta la sua esistenza futura o, almeno, un settore molto significativo di essa. Se l’innamorato compare diritto o abbinato a lame fortemente positive, significa che si tratterà di una scelta libera, da compiere in tutta calma e senza pressioni esterne; una scelta che, in ogni caso si rivelerà vincente. Quando invece le carte vicine appaiono problematiche essa richiederà una certa cautela; a meno che non ci si affidi al sesto senso, alle irrinunciabili doti intuitive cui la carta fa sempre riferimento. Tuttavia , nonostante la didascalia, l’Innamorato, più che una carta d’amore, eccettuate particolari condizioni in cui le lame vicine lo confermano, è un carta di attesa, di scelta affettiva, di rapporti, quindi, ancora in formazione, privi di implicazioni erotiche. E’ associata a persona illuminata, personalità realizzata, onestà, purezza morale, sincerità, amore disinteressato, capacità di darsi in maniera equilibrata, scelta felice e feconda, desideri che si realizzano, affetti sinceri, simpatia, innamoramento.
Sul piano affettivo
Incontro dell’anima gemella, inizio di una relazione importante e definitiva, destinata a sfociare nella convivenza o nel matrimonio. Il consultante sta vivendo una fase di innamoramento o, almeno, di infatuazione, contrassegnata da scelte e progetti che coinvolgono un’altra persona. Ma può anche trattarsi di una decisione tanto difficile quanto necessaria a mettere fine a uno stato di disordine sentimentale, a un dilemma a una scelta fra due o più persone UGUALMENTE simpatiche e affascinanti. L’arcano ricorda al consultante la necessità di rinnovare quotidianamente l’impegno affettivo preso, di non trascurare la persona amata, affinchè l’unione possa mantenersi solida e armoniosa nel tempo. Dedizione, fedeltà, sentimenti ricambiati, amore, amicizia, solidarietà. Vicinanza di una persona cara, interesse per i problemi di un amico o di un parente. Matrimonio o fidanzamento in vista: non rimane che fissare la data. 
Piano professionale 
Arte, fantasia, buone idee da mettere in pratica. Un esame o un concorso da sostenere con ottime possibilità di successo. L’ambiente professionale o scolastico, coordinato ed armonioso potrà sostenere il consultante in un momento difficile. Viaggi di lavoro, ottimi raccolti agricoli.
Persone 
Una persona volubile, indecisa ma, in fondo, buona e generosa, un artista, un collezionista d’arte, creativo ed originale. Può indicare il consultante stesso durante la fase della “cotta” oppure un giovane innamorato di età non inferiore ai trent’anni, un amico, un parente. Sul piano professionale si riferisce a un ragioniere un medico, un farmacista, un chimico, un infermiere, un’impiegata, un funzionario, un tecnico, un meccanico. Bambini, animali domestici.

Significato al Negativo
Quando l’Arcano si presenta capovolto, il dubbio del giovane Ercole si trasforma in una scelta lacerante, non priva di contraddizioni e ripensamenti. La cortigiana raffigurata sulla carta sembra, infatti, avere la meglio sulla virtù, persuadendo il consultante a percorrere la via sbagliata, costellata di facili tentazioni ma, in realtà priva di sbocchi. Calunnie, insinuazioni, inganni, appesantiscono l’ambiente in cui vive e opera, rendendogli tutto più difficile. Può segnalare un incontro pericoloso, turbamenti, desideri inappagati, promesse non mantenute. Dubbi, esitazioni, incertezze e un’eccessiva instabilità emotiva portano a rimandare all’infinito una soluzione necessaria perchè tutta la libertà d’azione preconizzata dall’arcano dritto diviene qui sottomissione alla necessità e dipendenza dai fattori esterni. E’ indecisione, incapacità qualitativa di scelta, apatia, carenza di chiarezza, mancanza di contatto con la propria realtà interiore, impotenza d’azione, blocco emotivo o mentale, turbe affettive, scelte coatte o subite di cui bisogna analizzare ed indagare le cause, mancanza di entusiasmo. Inoltre si presta ad interpretazioni riguardanti l’egoismo, alla centralizzazione, imposizione delle proprie scelte come oro colato, volontà di determinazione e di giudizio sulle decisioni altrui, ingannevole convinzione di non sbagliare mai le proprie scelte. 
Sul piano affettivo
Un amore colpevole, tradimenti, sesso fine a se stesso, una decisione errata rischiano di incrinare un rapporto armonioso. I sentimenti risultano carenti o male espressi, viziati da una buona dose di egoismo e di aridità. L’affettività del consultante viene messa a dura prova da un partner poco coinvolto o un pò stanco. Dubbi gelosie, intesa poco armonica e conflittuale, con la sola eccezione, forse, del piano erotico.
Piano professionale
Una società rischia di essere rovinata da fattori esterni, progetti avventati, collaboratori di cui è meglio non fidarsi. Bocciatura, esame fallito o rinviato a settembre. Una grossa delusione in campo artistico, opere non accettate o stroncate dalla critica.
Persone 
Una persona inaffidabile, doppia, falsa. Un partner coinvolto solo superficialmente, interesato esclusivamente all’aspetto sessuale del rapporto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

899 Chiama Ora Clicca Qui